Tuta Puma

L'online store ufficiale in Italia offre la collezione completa di tutti gli Tuta Puma. FINO AL 60% DI SCONTO!

«Non stiamo vivendo giornate felici, La nostra comunità è stata gravemente colpita, La solidarietà è una cosa che aiuta veramente tanto […] scalda il cuore […] dona energia, Prima di tutto abbiamo bisogno di ricostruire noi stessi…» ha ricordato Nicola Alemanno, il sindaco di Norcia, in occasione della presentazione dell’iniziativa, tuta puma E per ricostruire noi stessi, a volte basta iniziare dal riscoprire l’orgoglio di sentirsi parte di qualcosa: ciò che è racchiuso in quel motto inserito dal Perugia direttamente sulla sua maglia, direttamente nel cuore..

Dal punto di vista estetico, forse non si sentiva il bisogno di un’ulteriore patch sopra le casacche dei grifoni, ma questo è davvero uno di quei casi in cui la forma non conta, davvero, conta solo la tuta puma sostanza dei gesti, quelli fatti e quelli che si faranno, «Vivere queste esperienze da lontano è una cosa, viverle e toccarle da vicino cambia tutto, […] Noi siamo stati fortunati, per così dire, quindi questa nostra fortuna dobbiamo girarla a loro favore», ha riassunto il presidente perugino Massimiliano Santopadre presentando il sostegno della società alla Onlus, che non si limita alla mera visibilità sulle casacche..

Se la patch rimarrà addosso ai grifoni per le prossime gare contro Trapani, Ascoli, Novara e Verona, anche i tifosi potranno in qualche modo agire in prima persona: parte dell’incasso della sfida casalinga contro i siciliani sarà devoluto alla ricostruzione del Nursinate, così tuta puma come parte della vendita dello speciale giubbino camouflage di FG Sport, in origine realizzato in estate per premiare gli abbonati biancorossi, e in queste settimane rimesso in vendita per tutti quanti volessero contribuire all’iniziativa benefica..

Perché per riabbracciare la normalità, c’è bisogno (anche) delle cose più normali. Come tirare calci a un pallone. Un piccolo passo per ricominciare, per dare un calcio… al terremoto,  e ritornare quel che si era prima. Più forti di prima.

Direttamente dalla mostra Urban Football Gallery di Dusseldorf arriva la nuova maglia della Germania per la Confederations Cup 2017 e per l’intero cammino che porterà ai Mondiali 2018 in Russia, La casacca è stata presentata da DFB e adidas con il centrocampista Ilkay Gündogan a fare da testimonial, e debutterà l’11 novembre contro San Marino, Il design di adidas è ispirato alla casacca away indossata nel mondiale italiano del 1990, in particolare la grafica frontale riprende in modo evidente quella maglia tuta puma entrata nella storia dopo la semifinale con l’Inghilterra..

Il colletto è a ‘V’ ed è decorato dal tricolore giallo, rosso e nero della bandiera tedesca, anche questo dettaglio proviene dal passato. Le strisce di adidas, colorate di nero, sono poste solo sulle spalle e non proseguono sulle maniche. Allineati sul petto troviamo il logo dello sponsor tecnico, la patch FIFA in oro per i campioni del mondo in carica e lo stemma della Deutscher Fussball-Bund. Passiamo al retro, dove spicca la scritta “Die Mannschaft” (La squadra) a sormontare i nomi e i numeri stampati in nero.

“Io sono un fan dei nostri kit più tradizionali, ma questa nuova variante è ancora più cool e dinamica, e mi piace molto”, ha commentato Mats Hummels, il difensore del Bayern Monaco, I pantaloncini e i calzettoni sono rispettivamente tuta puma neri e bianchi e non presentano modifiche rispetto a quelli utilizzati agli Europei 2016, Come detto in apertura la presentazione è avvenuta nel corso di una mostra fotografica che include una serie di scatti di giocatori della nazionale, fra i quali Özil, Hummels e Gündogan, Le foto sono state scattate al di fuori degli stadi, a rimarcare la tradizione tedesca di giocare nelle strade, in campi improvvisati e nei cortili..

Eccoci, puntuali, per il Photoboots di inizio settimana! Indiscussi protagonisti della settimana Aritz Aduriz e Momo Salah, con i loro 8 gol totali, L’attaccante spagnolo dell’Athletic si è reso protagonista della notte dell’Europa League, segnando 5 tuta puma gol con il Genk, Non solo, perché è sceso in campo con le Puma EvoPower 1.2, un modello quindi datato di Puma, L’esterno romanista, invece, ha indossato le ultime adidas X PureChaos per la sua tripletta in campionato, Occhio di riguardo a Zlatan Ibrahimovic : il giocatore svedese, che pareva fortemente indirizzato verso adidas, è tornato a segnare con le sue amate Mercurial Vapor X, Difficile comprendere la sua situazione a questo punto..



Recent Posts