Vans Flame

L'online store ufficiale in Italia offre la collezione completa di tutti gli Vans Flame. FINO AL 60% DI SCONTO!

PARMA – Erreà Nel primo anno post centenario del Parma cambia lo stemma sul petto, ridisegnato con un occhio di riguardo verso la storia, In casa c’è sempre la maglia bianca con croce nera, declinata nei colori cittadini in trasferta, Più estrosa la terza divisa di Erreà a vans flame righe orizzontali blu con palo giallo, ROMA – Nike Inizia il matrimonio tanto atteso fra Roma e Nike, Prima divisa rossa con tessuto a costine e bordo delle maniche giallo, La seconda volge lo sguardo al passato riproponendo il modello anni ’60 con la banda diagonale giallorossa, La terza è invece marrone scuro, quasi nero..

SAMPDORIA – Kappa Partiamo dalla terza maglia che torna ad essere colorata di rosso, richiesta a gran voce da una parte della tifoseria, Tradizione rispettata vans flame in pieno per la prima e la seconda divisa dei blucerchiati, SASSUOLO – Sportika Due novità, stemma e sponsor con un bordino dorato e il font di nomi e numeri, Per il resto il Sassuolo continua ad avere le stesse maglie da anni : neroverde in casa, bianco o blu in trasferta, TORINO – Kappa Cambiamenti minimi per il Torino griffato Kappa, La frase “Sempre forza Toro” decora l’interno del colletto di tutte le maglie basate su un modello unico, In quelle da trasferta si nota il toro rampante su tutta la parte frontale..

UDINESE – HS Football HS Football ripropone il giallo ancora più marcato per i dettagli della nuova maglia dell’Udinese, utilizzata già nelle ultime partite dello scorso campionato, In trasferta le divise sono blu e nero, SPONSOR TECNICI Sono ben  11 i brand che vestono le squadre della Serie A 2014-2015, In cima a tutti c’è Nike con 5 vans flame club seguita da Kappa a quota 3, poi il trio Joma, Lotto e Macron con 2 società e infine adidas, Erreà, Givova, Hs Football, Royal e Sportika ferme a 1..

FONT NOMI e NUMERI Carrellata di nomi e numeri per i quali ogni anno c’è sempre qualcuno che chiede l’introduzione del font unico come succede in Inghilterra e Francia. Il più particolare è quello del Napoli con l’effetto spezzato, seguito dai numeri 3D dell’Atalanta. Le uniche squadre senza lo stemma sui numeri sono il Cesena e tutte quelle firmate Kappa: Cagliari, Sampdoria e Torino. Ora tocca a voi, tra giudizi, battute e voti, quali sono le migliori e le peggiori? Siete a favore o contro il font unico?

La nuova giornata di Champions League coincide con il secondo episodio di Gamedayplus, l’esclusivo show di adidas disponibile su Youtube tutti i lunedì che precedono le partite di coppa, Questa settimana i protagonisti sono Leo Messi, Andre Schürrle e le pazzesche scarpe F50 disegnate in collaborazione con vans flame Yohji Yamamoto, l’artista giapponese che ha partecipato anche alla creazione della terza maglia del Real Madrid, Si parte da Barcellona con l’intervista a Leo Messi che descrive l’emozione nel giocare la Champions League contro i migliori giocatori al mondo, la sua infanzia a Rosario in Argentina e le sensazioni provate per aver segnato 5 gol in una singola partita della massima competizione europea, A proposito di Messi, avete già visto le scarpe esclusive per la Champions in quattro colori?.

Dalla Spagna si passa all’Inghilterra, precisamente a Londra, per ascoltare il campione del mondo  Andre Schürrle che parla dell’amico ed ex compagno di squadra Michael Ballack, e dà ai fan la possibilità di vincere un paio di scarpe autografate. Come? Lo scoprirete al termine del video. Infine Aubrey Dolan dell’adidas Innovation Team illustra le incredibili scarpe adizero F50 che indosseranno Karim Benzema, Gareth Bale, Marcelo, Fabio Coentrao e James Rodriguez. Le immagini parlano già da sole, la voglia di stupire è ai massimi livelli. Il disegno con il dragone è uguale per entrambi gli scarpini, cambiano i colori: verde brillante per la sinistra, blu intenso per quella destra. Vedremo se porteranno fortuna ai calciatori del Real Madrid.

L’artista giapponese non è nuovo a opere del vans flame genere, già lo scorso anno aveva realizzato una versione speciale delle F50 con due cani-leoni a decorarle per intero, In Italia il testimonial è stato il nerazzurro Mauro Icardi, Avete visto la nuova puntata di Gamedayplus? Quale argomento vi è piaciuto di più? P.S, se volete qui trovate anche il primo episodio con Cillessen, Xabi Alonso e il Chelsea durante un allenamento..

Francesco Totti con le scarpe Tiempo Legend V personalizzate è il protagonista del photoboots settimanale, per il capitano della Roma non può mancare la linguetta che copre i lacci, Dani Alves (Barcellona) adidas adizero II F50 Blackout David Dzakhov (Amkar Perm) Nike Mercurial Superfly IV Stealth Pack George Boyd (Burnley) adidas adizero F50 Rodrigo Palacio (F.C, Internazionale) Nike Mercurial Vapor IX Spring ’14 Alberto Paloschi (Chievo Verona) adidas Nitrocharge 1.0 Earth Pack Fabio Quagliarella (Torino) Nike Hypervenom Phantom Fall14 vans flame “1st Half”.



Recent Posts