Tuta Adidas

L'online store ufficiale in Italia offre la collezione completa di tutti gli Tuta Adidas. FINO AL 60% DI SCONTO!

Passata la sbornia e l’euforia per la grande partita dell’Italia è arrivato il momento di farvi un regalo, Grazie a Puma abbiamo ricevuto le scarpe evoPower 1.3 Tricks firmate da Giorgio Chiellini, l’autore del primo gol che ci ha permesso di superare l’ostica Spagna, tuta adidas Abbiamo quindi deciso di metterle in palio con un contest fotografico, La procedura è molto semplice, ti basta iscriverti al nostro canale Youtube e inviarci una foto che dimostri la tua passione per le scarpe da calcio, Puoi fare una foto solo agli scarpini oppure coinvolgere i tuoi amici, non porre limiti alla tua fantasia..

Le immagini devono essere inviate entro le 23.59 del 2 luglio, Tutte le foto saranno sottoposte al giudizio dello staff di SoccerStyle24, premieremo le immagini che ci colpiranno di più, Potrà essere quella con la composizione migliore, la più tuta adidas divertente, la più originale, la più “pazza”, Se volete un consiglio: stupiteci, anche l’impegno sarà premiato! Ogni componente dello staff sceglierà 5 foto in ordine di preferenza (8-5-3-2-1 punti assegnati), la classifica finale decreterà il vincitore..

Tutte le foto saranno pubblicate il 3 luglio in un album sulla nostra pagina Facebook, da quel momento in poi sarà possibile votarle con un “Mi piace”, La foto con più like alle 23.59 del 6 luglio vincerà un buono sconto di 25 € spendibile su SoccerHouse24, tuta adidas Fai attenzione a non sbagliare il tuo indirizzo e-mail o non potremo contattarti in caso di vittoria, Nel campo “Messaggio” puoi inserire una didascalia o un commento alla tua foto..

È difficile pensare al gioco del calcio senza pensare a Diego Armando Maradona. Un campione che ha diviso gli appassionati per il suo comportamento al di fuori del rettangolo verde, ma che non è mai stato in discussione con la palla tra i piedi. A distanza di 30 anni dal trionfale mondiale di Messico ’86, quando Diego portò l’Argentina sul tetto del mondo per la seconda volta nella sua storia, Puma ha voluto omaggiare questo straordinario giocatore con uno scarpino rifinito in ogni dettaglio e fedele all’originale indossato al tempo da Maradona.

Chi ama “El Pibe de Oro” non potrà non farsi scendere la lacrimuccia, alcuni dettagli sono veramente fantastici come le due solette interne degli scarpini tuta adidas che replicano il “dies” ed il percorso fatto da Maradona durante il goal partendo da centrocampo contro l’Inghilterra, ancora oggi indimenticabile e ritenuto il goal più bello di sempre, Per tutti i fanatici di Diego, Puma ha previsto anche una polo con colletto e bottoncini ed una felpa con zip centrale, a completare il look ed il pacchetto delle King Maradona Super, Tutti questi prodotti, che sono realizzati in serie limitata, li trovate disponibili su  SoccerHouse24..

Per gli appassionati del nostro mondo la partita degli Europei 2016 tra Francia e Svizzera è stata ricca di curiosità. Le nostre pagine Facebook e Twitter sono state prese d’assalto già pochi minuti dopo il fischio d’inizio con una semplice domanda: che maglia indossa la Francia? Un dubbio lecito dal momento che la casacca di Pogba e compagni era molto differente rispetto a quella presentata da Nike a marzo. Di base il modello è sempre il Vapor Kit, ma le maniche non sono più una rossa e una blu. Colpa di un lavaggio errato in lavatrice? Ovviamente no. L’Uefa avrebbe bocciato (usiamo il condizionale in assenza di comunicati ufficiali) la maglia di Nike perchè non in linea con il regolamento.

In effetti l’ articolo 8.05 dell’ Uefa Kit Regulations parla chiaro in proposito, Entrambe le maniche devono avere lo stesso colore, ad eccezione delle maglie a righe oppure a scacchi, Possiamo essere in disaccordo con questa regola oppure ritenerla esagerata, ma finchè esiste è corretto applicarla, Già qualche settimana fa, nell’amichevole Italia-Francia Under 21, avevamo notato che le maniche fossero meno colorate rispetto alla maglia originale, Pur “sbiaditi” tuta adidas il rosso e il blu si notavano comunque, non c’era una differenza abissale come nella casacca usata ieri dalla nazionale maggiore..

Può Nike aver fatto un errore così colossale ignorando il regolamento dell’Uefa? A meno di smentite sembra proprio di sì… La sfida tra Svizzera e Francia è tuta adidas stata però segnata da un altro episodio curioso: le maglie degli elvetici si strappavano in continuazione, Tra le vittime Xhaka ben due volte, Embolo e Dzemaili, Le divise sono realizzate con la tecnologia ACTV di Puma, ormai in uso da anni, che ad onor del vero finora non ha evidenziato problemi di fragilità, Sarà stata colpa delle trattenute eccessive dei difensori francesi?.



Recent Posts