Scarpe Nike Donne 2019

L'online store ufficiale in Italia offre la collezione completa di tutti gli Scarpe Nike Donne 2019. FINO AL 60% DI SCONTO!

In senso più ampio, l’abbinamento tra il blu e delle stelle non è tuttavia una novità per le Zebre, uno schema che contraddistinse le trasferte bianconere degli anni novanta e che molti tifosi associano scarpe nike donne 2019 immediatamente alle sfide europee della Juve di Lippi e Del Piero, Sulla schiena, stavolta nomi e numeri sono bianchi, bordati di nero, Sempre nel solco del blu, dei semplici pantaloni completano una muta quasi monocromatica, eccetto per il risvolto giallo che illumina i calzettoni, Anche in questo caso, tradizione macchiata d’innovazione..

Rimaniamo in attesa dell’ufficialità circa la divisa che chiuderà il trittico di maglie per la nuova stagione juventina, Salvo sorprese, ci troveremo di fronte a una third verde, un colore sicuramente insolito agli occhi degli appassionati più scarpe nike donne 2019 giovani ma che, come abbiamo scoperto grazie alla nostra community, segnò saltuariamente le trasferte bianconere già tra gli anni trenta e cinquanta del secolo scorso, AGGIORNAMENTO: 30 AGOSTO 2014 Leggibilità scadente, collezionisti delusi, giornalisti costretti a far visita all’ottico di fiducia e tifosi a dir poco imbufaliti: non c’è che dire, la scelta di riproporre i numeri gialli sulla maglia juventina è riuscita a mettere tutti d’accordo! Fin dalle prime sgambate estive, è infatti apparso lapalissiano come il giallo su base bianca, di fatto, fosse un’idea alquanto malsana..

Un errore davvero marchiano, abbastanza inspiegabile per la casacca di un top club — le cui colpe sono da ricercare tra la società e lo sponsor tecnico Nike —, tantopiù che solo poche settimane addietro il calcio italiano era stato, per così dire, “avvisato” (a conti fatti, non a sufficienza) dal scarpe nike donne 2019 precedente dell’Udinese, coi friulani costretti a riporre presto in cantina il loro invisibile font giallo, Dev’esserci, evidentemente, una particolare congiunzione astrale che in questi mesi sta influendo negativamente sulle casacche della Serie A, dato che oltre alle due zebrate, anche il Napoli ha ideato dei nuovi numeri in blu navy decisamente indecifrabili sopra l’azzurro partenopeo, se non a un palmo dal naso….

Fatto sta che in casa bianconera, più che le rimostranze di tifosi e addetti ai lavori, verosimilmente ha potuto l’ UEFA, che nelle competizioni europee impone ormai dagli anni duemila la chiara leggibilità, anche da grande distanza, dei numeri sulla schiena. Per evitare quindi, come già accaduto in passato, di giocare l’annata con due versioni differenti della stessa maglia — l’una in campionato e l’altra in coppa —, a Torino si è deciso di risolvere la cosa a priori facendo un piccolo passo indietro.

Il debutto ufficiale della squadra nella stagione 2014-15, per la prima di campionato in casa del Chievo, ha visto i piemontesi indossare una nuova divisa dove, pur permanendo il quadrato bianco nel retro, il font è adesso pittato di nero, Una soluzione decisamente più classica e armonica con il disegno dell’uniforme, che scarpe nike donne 2019 soprattutto aumenta non di poco la visibilità di nomi e numeri, Contemporaneamente, la società ha reso disponibile la nuova opzione cromatica nel suo store online, Resta solamente da chiarire il “giallo” sulla sorte delle tanto criticate mute estive… che tuttavia, sicuramente, già sono diventate un ambito e ricercato “sbaglio” da collezione..

“Bright crimson”, in italiano cremisi intenso, è la denominazione scelta ufficialmente da Nike per la seconda maglia del Barcellona 2014-2015. A voler essere precisi la tinta si avvicina più all’arancione che al vero cremisi, in Italia famoso per i fregi sull’uniforme della Polizia di Stato o per le maglie dell’US Tolentino. Il colore acceso è dedicato a La Masia, l’accademia giovanile del Barcellona che ha sfornato numerosi talenti per la prima squadra. Il “cremisi” vuole riflettere il desiderio dei giovani calciatori di mettersi in mostra e distinguersi dagli altri.

La nuova scarpe nike donne 2019 maglia da trasferta è estremamente semplice nel suo colletto a girocollo e con il bordo delle maniche blaugrana, I colori sociali sono ripresi anche sul retro del collo insieme al motivo rigato della Senyera, la bandiera catalana, Più sotto la scritta “Barça”, All’interno del colletto sono stampati il motto societario “Més que un club” e l’anno di fondazione 1899, inserito nel gagliardetto triangolare tipico della collezione Nike 2014-15, Lo swoosh e gli sponsor sono applicati in blu scuro..

Chiudono il kit away i pantaloncini, anch’essi arancioni e decorati da una riga blu sui lati, ed i calzettoni in tinta con il resto del completo, I più hanno sollevato la confondibilità con la prima maglia scarpe nike donne 2019 del Barcellona, un “problema” a cui si sopperirà con una quarta maglia in arrivo a Settembre, La terza, infatti, sarà la maglia a righe gialle e rosse dello scorso anno..



Recent Posts