Scarpe Calcio Adidas

L'online store ufficiale in Italia offre la collezione completa di tutti gli Scarpe Calcio Adidas. FINO AL 60% DI SCONTO!

La prima maglia sarà azzurra con due strisce verticali che partono dal basso, passano sotto lo stemma societario e terminano scarpe calcio adidas delineando la sagoma dei monumenti cittadini più famosi: la Collegiata di Sant’Andrea e la fontana del Pampaloni con i quattro leoni, In trasferta la casacca diventa bianca come da tradizione, con un riferimento allo storico colore bordeaux nel bordino della riga centrale azzurra che la caratterizza, sul colletto e sulla manica destra, Infine la terza maglia, proposta in quattro modelli differenti con il colore bordeaux, fortemente voluto dal presidente Corsi, a fare filo conduttore..

La scelta definitiva sarà affidata ai tifosi che potranno votare la maglia preferita fino alle ore 19:00 di giovedì 16 Marzo, Per farlo basterà inviare un’e-mail all’indirizzo terzamaglia@empolifc.com con la scarpe calcio adidas lettera corrispondente al kit scelto, Una persona tra tutti coloro che parteciperanno sarà sorteggiata e riceverà la nuova terza maglia in regalo durante la presentazione della squadra 2014-2015 in estate, Prototipo A – si contraddistingue per la banda azzurra e bianca sul petto e il bordo delle maniche in contrasto..

Prototipo B – omaggio al fortunato modello “Monaco” della stagione 2004-05 di cui ricorre il decennale, caratterizzato da una riga diagonale biancazzurra che segna il confine tra due tonalità di bordeaux, Prototipo C – si rivolge al territorio con la fascia bianca che prosegue sulle maniche e la stilizzazione del fiume Arno, il quale delimita il confine nord del comune empolese e lambisce lo stadio Castellani, Prototipo D – la parte frontale vede una serie di pinstripes, di cui tre sono azzurre, Si tratta di un richiamo alla maglia del 1984-85, stagione che gettò scarpe calcio adidas le basi per il ritorno in Serie A..

Il caso dell’Empoli merita ancora una volta di essere elogiato, non sono infatti molte le società che creano le divise affidandosi in primis alle risorse interne. Al netto dei gusti personali i bozzetti sono realizzati da chi vive l’Empoli e la città ogni giorno, da persone che conoscono la storia del club e del territorio. Il risultato, che ovviamente può piacere o meno, è comunque quello di un lavoro curato nei dettagli, pur scontrandosi con quelle che sono le esigenze tecniche degli sponsor.

Tifosi dell’Empoli e non, ora tocca a voi, qual è il vostro giudizio sulle future divise del club azzurro? E quale opzione votereste? AGGIORNAMENTO del 15 Marzo 2014 Il sondaggio si è concluso con la vittoria della proposta B, votata dal 39% dei tifosi, A seguire i bozzetti C (33%), A (23%) e D (5%), Prossimamente sarà estratto un nominativo tra quelli che hanno votato scarpe calcio adidas la proposta vincente, il fortunato sarà ospite della presentazione del club 2014-2015 e riceverà la maglia in regalo..

Qualche settimana fa Nike ha lanciato un video teaser in cui annunciava l’arrivo di una scarpa davvero rivoluzionaria. L’attesa è terminata oggi in occasione di un evento spettacolare andato in scena a Barcellona. In compagnia di Andrés Iniesta  Nike ha svelato a tutto il mondo Magista, la prima scarpa da calcio ad incorporare la tecnologia Flyknit. Il nuovo silo di Nike sostituisce la linea CTR360 lanciata nel 2009. “Rispondere alle esigenze dell’atleta ed elevare le sue capacità tecniche è da sempre l’obiettivo primario di Nike. Magista eredita ed eleva questa attitudine a rivoluzionare la storia dell’innovazione e del design” ha dichiarato Mark Parker, CEO e presidente Nike Inc.

Magista ha richiesto scarpe calcio adidas ben quattro anni di ricerca e sviluppo ed è stata progettata con i suggerimenti di alcuni dei migliori calciatori del mondo, tra cui il blaugrana Iniesta e Mario Gotze, “Con Magista, abbiamo ideato una scarpa che l’atleta percepisce come un’estensione del proprio corpo, Non è solo una scarpa che si indossa sul proprio piede, è una scarpa che lavora con il piede,” ha detto Phil McCartney, VP di Sport Performance Footwear, “Eliminando le distrazioni, i giocatori sono liberi di scatenare il loro potenziale e la loro creatività”..

La tecnologia Flyknit arriva dalle calzature running, dove è stata implementata dal 2012, Di recente Nike l’ha utilizzata anche per le Kobe 9 Elite, La calzata è senza precedenti, crea infatti una sensazione simile a quella di indossare un calzino, quasi come se fosse una seconda scarpe calcio adidas pelle, A livello visivo la novità più evidente è il collo alto denominato Dynamic Fit, presente solo nella versione Obra (la più costosa), che promette al piede e alla caviglia di lavorare insieme come se fossero un’entità unica..



Recent Posts