Saucony Nere

L'online store ufficiale in Italia offre la collezione completa di tutti gli Saucony Nere. FINO AL 60% DI SCONTO!

Sono state presentate presso il Roof Garden Restaurant di Bergamo le nuove maglie dell’Atalanta 2018-2019, in occasione dell’annuncio del main sponsor Radici Group, partner dei nerazzurri in Serie A, Europa League e Coppa Italia, Per il secondo anno consecutivo la collezione è firmata da Joma, La maglia casalinga presenta sette righe verticali, quattro nere e tre azzurre, con lo stemma societario al centro del petto, saucony nere Novità il colletto alla coreana con un triangolo rovesciato a chiusura, che lo fa sembrare uno scollo a ‘V’..

All’interno del collo è stampata la frase “La maglia sudata sempre”, mentre sulla nuca c’è il nome del club con l’anno di fondazione: “Atalanta B.C, 1907”, Un altro dettaglio è il bordo nero inferiore, personalizzato ancora con il nome del club impresso con tecnica embossed, I pantaloncini e i saucony nere calzettoni sono neri con finiture azzurre, Il viso di Atalanta campeggia al centro della maglia da trasferta, poggiato su una banda nerazzurra orizzontale che ricopre il petto, Un omaggio agli anni ’80 quando il logo circolare con la Dea era lo stemma ufficiale..

Il colletto è a ‘V’, nero con bordo azzurro, abbinato cromaticamente all’orlo delle maniche, Il classico stemma ovale dell’Atalanta è stato spostato sulla saucony nere manica sinistra, In bianco sono pure i calzoncini e le calze che completano la divisa away, La terza divisa è caratterizzata da una sfumatura che dal turchese diventa blu scuro con una grafica 3D a fare da sfondo, Il colletto è azzurro con una riga nera all’interno, Tre le maglie per i portieri dell’Atalanta, tutte caratterizzate da un inserto sulla spalla destra che prosegui lungo il fianco e da una grafica a quadratini sul lato sinistro, Verde, rosso e celeste sono i colori di base..

A livello tecnico tutte le divise sono realizzate in poliestere interlock, resistente ed elastico, con un’elevata traspirabilità. Nelle zone soggette a massima sudorazione sono presenti inserti in mesh, un tessuto antibatterico con una capacità di ventilazione maggiore. Dulcis in fundo, le maglie in vendita sono identiche a quelle indossate dai calciatori dell’Atalanta, senza l’antipatica differenza fra divise Authentic e Replica. Spazio alle vostre opinioni, come giudicate il nuovo look firmato Joma per l’Atalanta 2018-2019?

In vista della sfida che potrebbe qualificarla matematicamente alla prossima Champions League, la Roma ha presentato la nuova maglia 2018-2019 realizzata da Nike, Una casacca tradizionale su cui spicca la grafica ispirata saucony nere alla Lorica Hamata, l’armatura in maglia metallica usata dai legionari romani, Nel mese di giugno è stata invece presentata la divisa away ispirata al manto della lupa capitolina, Il template è il rinnovato Vaporknit in uso a tutti i top team Nike, lungo le spalle e le maniche mostra una particolare grafica “elettrica” tono su tono, mentre l’intera casacca presenta zone strategiche con una maggiore traspirabilità..

Giallo è il colletto, così come lo swoosh Nike e il font di nomi e numeri, in modo da garantire la piena rappresentazione dei colori del club e della città. Sul petto, di colore bianco, c’è lo sponsor Qatar Airways in virtù dell’accordo siglato fino al 2021. Nascosta all’interno del colletto c’è la scritta “Roma siamo noi” racchiusa in una corona di alloro. I pantaloncini sono rossi, novità invece i calzettoni che ritornano al giallo usato l’ ultima volta nel 2016-17.

“Questa divisa è semplicemente una storia a colori che prende ispirazione dalla lupa, Una sofisticata divisa grigio lupo ben si adatta all’alone mitologico che avvolge la città e sottolinea il grande valore conferito dal club a questo importante simbolo”, così introduce la maglia away  Pete Hoppins, Nike Football Apparel Senior Design Director, Il modello Vaporknit si colora di grigio, più saucony nere scuro sul corpo e più chiaro sulle maniche, quest’ultime sempre interessate dalla grafica tono su tono..

Sulla fettuccia giallorossa del colletto saucony nere torna lo storico lupetto, sempre presente sulle divise della Roma dal 1978 al 2000 e richiamato in diverse occasioni negli anni successivi, I nomi e i numeri sono di colore nero, “Il lupetto fa parte della storia dell’AS Roma”, aggiunge Hoppins, “Qui lo abbiamo usato per rimarcare il legame con la tradizione del club “, I pantaloncini sono grigio chiaro, mentre i calzettoni sono bianchi con una banda centrale grigia e la scritta “AS Roma”..



Recent Posts