Pantaloncino Nike

L'online store ufficiale in Italia offre la collezione completa di tutti gli Pantaloncino Nike. FINO AL 60% DI SCONTO!

Il verde ed il rosa sono i colori presenti sui palloni ufficiali della Serie A, così come quelli dei loghi creati per le due squadre, che richiamano sempre il Duomo, Il font tagliato esalta il kit, mentre ad indicare la squadra di provenienza dei giocatori c’è l’inserto nel retro del colletto, In pantaloncino nike un moto d’orgoglio, la sponsorizzazione è stata affidata al primo marchio italiano che avesse voluto legarsi all’evento, E chi, se non il proprietario dell’Olimpia Milano Giorgio Armani, poteva approfittare dell’occasione per sottolineare il glamour della Capitale della Moda?.

Mai essere banali, Puma presenta così la nuova collezione Tricks per il finale di stagione e per le due competizioni continentali che partiranno a giugno, Euro 2016 e la Copa America Centenario, Come già successo per i Mondiali in Brasile (ricorderete bene le scarpe rosa/azzurro ai piedi degli atleti Puma) il segno di distinzione di “Tricks” sarà indossato dai vari Griezmann, Aguero, Verratti, Reus, Fabregas e via via tutti gli altri a partire dal prossimo weekend, A differenza delle precedenti collezioni Tricks, nelle pantaloncino nike quali ogni scarpa aveva un unico colore, questa volta c’è il nero sulla parte del tallone a fare da collante fra i due piedi, Le tonalità di giallo e di rosa danno al tutto un look ancora più estroso, il vero cavallo di battaglia di tutte le Tricks..

I due prodotti, che ormai conoscete bene, sono evoSpeed ed evoPower, Un colpo d’occhio in pieno stile Puma, che però unisce un gusto molto particolare ad una resa in campo (pensando alle varie divise delle squadre) che sicuramente non potrà passare inosservata, Le prime, le evoSpeed, non cambiano solo nel colore, ma anche nelle caratteristiche, Tricks maschera quella che è in realtà la nuova evoSpeed, sia nella versione SL che in quella 1.5, Le specifiche tecniche le affronteremo più avanti con unboxing e recensioni video, ma chi ha avuto la possibilità di indossare la versione super leggera, e pantaloncino nike dispiacersi per la durata irrisoria, sorriderà nel sapere che la resistenza è migliorata sensibilmente..

Rosa e giallo acceso ai piedi dei vari Reus, Aguero, Verratti e gli altri giocatori “Speed” per un impatto in campo che renderà al massimo. Le seconde, le evoPower dedicate agli atleti che optano più per una scarpa confortevole e robusta, non subiscono alcuna modifica nella parte tecnica e nei materiali. La colorazione premia sempre e comunque la visibilità ed il fatto di essere notati in campo, giocando con l’alternanza dei colori. Sono ormai molti gli atleti Puma di prima fascia ad indossare questi prodotti e crediamo che, come al Mondiale, sarà un vero divertimento vedere i match dove saranno impegnati i vari Fabregas, Buffon, Chiellini, Giroud e via discorrendo.

Quello che adidas ha proposto ed ideato questa volta farà probabilmente storcere il naso ai puristi utilizzatori storici del prodotto più iconico dell’azienda tedesca, Vi mostriamo le Copa Mundial SL, la rivisitazione del mito degli scarpini da calcio, Il primo impatto e le prime considerazioni sono prettamente estetiche; in effetti lo scarpino resta il medesimo, linguettone e dettagli identici alla Copa Mundial che tutti conosciamo, Le differenze sono ovviamente nella struttura e nei materiali, infatti la pelle è sostituita da una tomaia sintetica morbidissima e sottilissima, mentre la suola è quella della ACE16 Primeknit con i tacchetti conici che contraddistinguono i prodotti pantaloncino nike classici..

Il prodotto resta qualcosa di super limitato, dal prezzo di 240 euro, ma sicuramente molto affascinante. Apprezziamo molto la realizzazione, fedele all’originale e su cui adidas ha cercato di lavorare sapendo di andare a toccare una scarpa indossata nei decenni dai più grandi campioni di tutti i tempi e, soprattutto, è stata indossata almeno una volta da tutti coloro che si sono avvicinati al calcio. Che ne pensate della realizzazione? Più forte la curiosità di provare qualcosa di unico, oppure il mito non si tocca ?

Dopo una pausa forzata si torna in campo per la recensione delle  Nike Tiempo Legend VI, le scarpe in pelle di canguro che da oltre 20 anni sono sinonimo di qualità, Quali sono le pantaloncino nike caratteristiche tecniche della sesta generazione? E quali le differenze con la precedente versione? Scopritele nel nostro play test!.

A quattro anni dalla scomparsa di Piermario Morosini il Livorno ha ricordato il suo ex calciatore con una maglia celebrativa indossata nella sfida di campionato contro il Novara, L’idea è stata realizzata con l’associazione benefica Live Onlus che dal 2008 porta avanti il progetto “Cuore Batticuore”, un’iniziativa che ha permesso di consegnare ben 104 defibrillatori pantaloncino nike ad associazioni sportive e istituti scolastici, La maglia indossata nella trasferta di Novara era personalizzata con il logo “Ciao Moro” e la frase “There’s always hope” (c’è sempre speranza), molto cara a Piermario..



Recent Posts