Nike Sb Zoom

L'online store ufficiale in Italia offre la collezione completa di tutti gli Nike Sb Zoom. FINO AL 60% DI SCONTO!

Il colletto a ‘V’ o l’orlo delle maniche sono colorati di rosso, bianco e blu, i colori del club e della nike sb zoom città, All’interno del collo è riportato lo slogan “Dallas ‘Till to Die”, mentre sul retro c’è un richiamo alla bandiera del Texas con la Stella Solitaria, Sempre presente la patch sulla manica sinistra con le iniziali di Lamar Hunt, vecchio proprietario del club nonchè pioniere dello sport americano per essere stato fra i fondatori di MLS, NASL e AFL, Un ulteriore dettaglio è la bandiera americana applicata in fondo sulla parte frontale..

Il nike sb zoom main sponsor Advocare si sposa alla perfezione con i colori bianco e blu dando la sensazione di non essere un elemento a parte, I pantaloncini sono bianchi con l’orlo blu e il rosso a fare da sfondo alle three stripes sui lati, Rossi invece i calzettoni con un motivo a righe abbinato alla maglia e l’acronimo FCD sul davanti, Nessuna novità per la divisa away che rimane quella del 2015 a righe orizzontali bianche e blu, assenti però sul retro, Cosa ne pensate del lavoro di adidas per il club calcistico di Dallas?.

A tre mesi esatti dall’inizio degli Europei 2016 l’ Irlanda ha svelato la nuova maglia realizzata dall’ormai storico sponsor tecnico Umbro, I ragazzi guidati in panchina da Martin O’Neill, qualificati al torneo che si terrà in Francia dopo aver sconfitto la Bosnia agli spareggi, indosseranno un kit dal sapore classico con un tocco di innovazione, A catturare subito l’occhio è il motivo nike sb zoom a righe diagonali tono su tono che caratterizza tutta la parte frontale, dove troviamo all’altezza del petto il logo Umbro, lo stemma della FAI e lo sponsor 3, che ovviamente compare solo nelle maglie da negozio..

Nota positiva è il ritorno dell’arancione, assente dal 2008, che decora il colletto a polo bianco e altri piccoli dettagli dell’intero kit. All’interno del colletto Umbro ha stampato la longitudine e la latitudine dell’Aviva Stadium di Dublino, dove la nazionale di calcio – insieme a quella di rugby – è solita disputare le partite casalinghe. Poco più in alto c’è un intreccio tipico irlandese, usato anche per la campagna pubblicitaria del kit. Sotto le braccia e lungo i fianchi scorre un pannello bianco con un tessuto che assicura una maggiore traspirabilità. Accurato anche il disegno dei numeri che oltre allo stemma della federazione irlandese alla base, presentano uno sfondo con di nuovo l’intreccio visto nel colletto e un bordo arancione per metterli in risalto. I nomi sono invece stampati solo in bianco.

Doppia scelta per i pantaloncini, al classico bianco si affianca il verde che sarà indossato in base ai colori degli avversari, I calzettoni sono verdi con una banda bianca e una arancione poco sotto nike sb zoom il risvolto, In attesa dell’esordio, previsto il 25 marzo in amichevole contro la Svizzera, come giudicate il lavoro di Umbro per l’Irlanda?.

Quando nel luglio 2015 è stata presentata per la prima volta la versione  Tech Craft della collezione Nike Football tutti noi abbiamo esclamato con uno “wow”. Sì perchè vedere incontrare il pellame di primissima qualità con le tecnologie sempre più innovative dei prodotti dedicati al calcio da parte dell’azienda statunitense, ci ha sicuramente sorpreso. Per chi non si ricordasse la prima collezione il pellame era nero, ma le colorazioni abbinate erano in linea con la collezione lightning estiva, quindi molto accese. In ogni caso, è stata una delle collezioni più ricercate di sempre.

Il nuovo Tech Craft mantiene le medesime caratteristiche, ma cambia nella concezione e nell’idea, Se nike sb zoom inizialmente era stato visto come un’uscita “speciale”, poi è diventata una necessità perchè tantissimi si sono abituati a calzata e materiali, Per questo ora c’è una colorazione unica per tutti i modelli, nera e bianca, che si manterrà definitivamente, Nello specifico, analizziamo le Magista Obra, una delle scarpe che più di ogni altra all’interno della collezione Tech Craft è interessante, Perchè? Perchè la caratteristica principale è la tomaia in flyknit, dotata di grande “presa” sulla palla e che quindi con lo strato di pellame potrebbe risentirne, Potrebbe..

In realtà forse proprio con nike sb zoom Obra si raggiunge un livello di scarpino davvero ai limiti della perfezione, Ci spieghiamo meglio: non esiste di certo una scarpa perfetta o ideale per tutti, ma sicuramente quello che trasmettono le Nike Magista Obra Tech Craft è qualcosa di veramente importante una volta calzate ed utilizzate in campo, Il comfort già elevatissimo, raggiunge livelli ancora più alti grazie alla pelle; non dimentichiamoci che Magista è il segmento con la pianta più larga di Nike, La parte in pelle poi, regala un tocco ancora più interessante, perchè si percepiscono tutte le proprietà del flyknit (e quindi l’attrattiva sul pallone), ma con più morbidezza, più delicatezza, Una fusione di tradizione ed innovazione, appunto..



Recent Posts