Nike React Element

L'online store ufficiale in Italia offre la collezione completa di tutti gli Nike React Element. FINO AL 60% DI SCONTO!

I pantaloncini e i calzettoni in versione away sono completamente rossi con strisce e loghi adidas blu navy, I numeri applicati sui pantaloncini sono invece bianchi, Presentate ufficialmente anche le due divise per i portieri, create sul medesimo template, I colori scelti dal club sono il verde chiaro come prima scelta e il nero come kit away, La maglia presenta uno scollo a V bianco da cui si diramano le tre strisce adidas poste sulle spalle, I loghi di adidas e del main sponsor sono applicati in bianco in entrambe le versioni, come le stampe di nomi e numeri, Pantaloncini e calzettoni nike react element sono creati su un modello monocolore con loghi e strisce adidas bianchi..

Non una collezione indimenticabile quella presentata nike react element dal WBA e che rende difficile non vedere il passo indietro rispetto alle accattivanti maglie della passata stagione, Come giudicate i nuovi kit dei Baggies 2017-2018 ?.

Ultimo ballo, o meglio translato nell’ambito dello sportswear, ultima collezione disegnata da Nike per il Werder Brema nella Bundesliga 2017-2018, Come noto già dallo scorso marzo, il club della città dei musicanti dalla prossima stagione cambierà sponsor tecnico e migrerà verso gli inglesi della Umbro, Andiamo a vedere più nel dettaglio l’ultimo lavoro fatto da Nike per i tedeschi, La maglia casalinga dei biancoverdi oscilla tra classicismo e novità: l’aspetto tradizionale nike react element è dettato dalla tinta unita di color verde scuro (abbandonate quindi le strisce orizzontali della stagione passata), la novità invece è la totale assenza del colore bianco, soppiantato da tre inserti verdi lime sui fianchi e sul parte del colletto..

Il verde lime viene utilizzato nuovamente anche per lo swoosh Nike, per l’acronimo “SVW” all’interno del collo e per le personalizzazioni sul retro della divisa. Il kit casalingo si completa con i pantaloncini della medesima tonalità della divisa home, arricchiti da una riga lime su entrambi i lati, e con i calzettoni verde fluo impreziositi dal ricamo della scritta “Werder” e da una grafica a righe sul polpaccio. Nella divisa da trasferta troviamo il colore assente nel kit casalingo, ossia il bianco. Essa è decorata da sette righine orizzontali verdi ripetute anche sul retro. Il verde fluo anche qui mette in risalto una parte del colletto e le righe lungo i fianchi.

L’away kit si completa con pantaloncini e calzettoni bianchi, sempre con inserti verde lime, per un look interamente bianco, La terza divisa non è una novità assoluta, nike react element infatti è quella viola con finiture arancio fluo usata lo scorso anno come seconda, Viola sono pure i calzoncini, mentre i calzettoni arancioni spezzano la monocromia del completo, In questo caso l’acronimo “SVW” è stampato sul retro del collo, In attesa di scoprire i kit Umbro per la stagione successiva, come giudicate le ultime divise disegnate da Nike per il Werder Brema 2017-2018?.

Sono state presentate nel cuore del tifo crociato le nuove maglie del Parma 2017-2018, ancora una volta firmate dal brand parmigiano Erreà. Nel piazzale della Curva Nord, davanti a un migliaio di tifosi, hanno sfilato con i nuovi kit Alessandro Lucarelli, Emanuele Calaiò e Gianni Munari. A condurre la serata i giornalisti Sandro Piovani e Monica Bertini, sul palco sono saliti tutti i calciatori della rosa insieme alla dirigenza capitanata dal vicepresidente Hernan Crespo, tra i più acclamati. Colonna sonora dell’evento sono stati i cori dei Boys che quest’anno celebrano i 40 anni di attività.

La mitica casacca bianca con la croce nera si mantiene nel solco della tradizione, rispetto alla maglia dello scorso anno spicca l’elegante colletto a polo con l’hashtag #Crociati stampato all’interno, Il bavero è arricchito da un bordo bianco, da segnalare la cura dei lembi a chiusura che sono caratterizzati dal disegno della croce, Sul petto sono presenti lo stemma del Parma Calcio, il logo Erreà e il co-sponsor Aon in rosso quasi all’altezza della clavicola destra, Il nero decora anche le maniche mediante una fascia in prossimità dell’orlo, sulle stesse compaiono i loghi di Erreà e le patch del campionato di Serie B, Altri dettagli sono il simbolo della Fenice sul retro del collo che accompagna gli emiliani dalla ripartenza nei Dilettanti, la nike react element scritta “Parma Calcio” negli spacchetti laterali interni e l’etichetta “Official licensed product” in fondo a sinistra..

Sul pannello posteriore, oltre ai nomi e numeri colorati di nero, troviamo pure il marchio Viva la Mamma e un’etichetta triangolare con la croce nera, I pantaloncini sono neri con due profili bianchi sui lati e lo sponsor Colser sulla gamba destra a sovrastare lo stemma societario, Neri anche i calzettoni che mostrano sul davanti la scritta “Parma” e il logo Erreà, Confermati i colori giallo e blu per la maglia da trasferta che si rifà a quella entrata nella storia nel 1998-1999, nike react element quando il Parma conquistò la Coppa Italia contro la Fiorentina e la Coppa Uefa ai danni dell’Olympique Marsiglia..



Recent Posts