Nike M2k Tekno Bianche

L'online store ufficiale in Italia offre la collezione completa di tutti gli Nike M2k Tekno Bianche. FINO AL 60% DI SCONTO!

Insomma per il giocatore rimane un nike m2k tekno bianche continuo riproporre la adizero III, mascherandola con i colori e le lavorazioni dei modelli che si sono susseguiti negli anni, fino ad arrivare alla odierna X con un aspetto molto simile alla terza generazione della scarpa di punta del segmento Speed, Possibile che davvero risulti così difficile da soddisfare con la scuderia classica dei prodotti adidas?.

Stiamo sempre attenti a qualsiasi prodotto possa essere indossato, specialmente quando si tratta di squadre molto blasonate, delle quali seguiamo con nike m2k tekno bianche estrema attenzione ogni allenamento, oltre che avere segnalazioni costanti proprio dai più attenti tra tutti voi, Oggi è il caso di spalancare gli occhi, Dopo Dani Carvajal, un altro difensore di grande spessore, molto giovane, è stato beccato con ai piedi una scarpa total black e quindi lasciando intendere che il prodotto che stava indossando non fosse il canonico scarpino Nike, Il giocatore in questione è Raphael Varane e lo scarpino è con tutta probabilità la nuova Tiempo Legend VI, Ad oggi Varane gioca con le Magista Opus e quindi questo ci dà un’indicazione piuttosto chiara sulla tipologia di prodotto che dovrebbero essere le nuove Tiempo..

Il dettaglio dello scarpino che vedete nell’immagine in testata non permette un analisi precisa sui materiali, nè fa capire benissimo le possibili innovazioni, nike m2k tekno bianche l’unica certezza è che non avremo una Tiempo “alta” con il flyknit e che il prodotto manterrà la sua tradizionale logica del tocco di palla, Presto crediamo che ci saranno aggiornamenti, nonostante la scarpa che vedete ad oggi nei campi sia in assoluto uno dei prodotti migliori del mercato per binomio prezzo/qualità..

Il 1990 è stato un anno assolutamente speciale, fantastico, indimenticabile per un giocatore unico, Lothar Matthaus. La fantastica stagione del campione tedesco lo ha consacrato come uno dei centrocampisti più completi della storia, un talento che non faceva della classe e della tecnica pura i suoi punti di forza. Alla fine della stagione Lothar aveva vinto lo scudetto con l’Inter con il record di punti (ancora oggi imbattuto) nella Serie A, la coppa Uefa sempre con l’Inter ed era stato eletto miglior giocatore europeo, assicurandosi il pallone d’oro.

In tutto questo, il trofeo più ambito di sempre, la Coppa del Mondo, vinta proprio nei Mondiali disputati ad Italia ’90, Inevitabile ricevere un riconoscimento, visto quanto decisivo Lothar è stato in ogni competizione sia a livello di club che di nazionale, Nascono così le scarpe Puma King Lothar Matthaus ! Prendendo in mano uno scarpino così esclusivo, si respirano i momenti trascorsi dal campione tedesco, Un po’ come avveniva un tempo per gli scarpini nike m2k tekno bianche più limitati e particolari, che celebravano un atleta, troviamo l’ autografo di Lothar Matthaus in entrambi i talloni esterni, La firma del pallone d’oro tedesco con il “suo” 5 di riconoscimento (anche se in carriera indosserà spesso il 10, pur non essendo il classico fantasista)..

La parte più celebrativa è sicuramente la linguetta: infatti sollevandola, troviamo i trofei conseguiti con l’Inter, sia di squadra che personali, impressi in oro all’interno. Qualcosa di speciale. Il tocco finale è dato da due dettagli fantastici: all’altezza del tendine d’achille le date 1990-2015, a sancire i 25 anni dal conseguimento dei titoli. In più l’interno dello scarpino è rivestito di nerazzurro, i colori del Club per cui Matthaus giocava nel 1990. La pelle di canguro di qualità premium rende la calzata veramente confortevole, infatti il prodotto oltre che essere esclusivo – solo 1990 pezzi realizzati in tutto il mondo – è pure assolutamente valido utilizzato in campo, essendo completo sotto ogni aspetto, prodotto questo utilizzato tra l’altro da campioni come Maradona (che giocò la finale Mondiale contro Matthaus ad Italia 90).

Nike ha presentato la Tiempo “Touch of Gold”, una scarpa che rende omaggio alla leggendaria Air Tiempo del 2005 lanciata attraverso il celebre video di Ronaldinho che colpiva la traversa ripetutamente, Un video record che su Youtube fu il primo nike m2k tekno bianche a raggiungere 1 milione di visualizzazioni, Proprio come l’originale Tiempo, la versione “Touch of Gold” è dotata di una tomaia completamente bianca con dettagli dorati e “tocchi” dedicati al brand Nike che onorano la firma dell’atleta, uno dei più grandi di sempre, Ronaldinho..

La nuova versione include un trattamento speciale sul piatto suola, unita ad una tomaia bianca molto pulita e classica ed nike m2k tekno bianche il tallone dorato, Il nome di Ronaldinho si estende su entrambi i piatti suola nella parte anteriore e la sua firma R10 appare sul classico linguettone delle Tiempo, Prodotte soltanto 3.000 paia di “Touch of Gold” Tiempo Legend, ciascuna è singolarmente numerata sulla parte laterale del tallone..



Recent Posts