Maglietta Adidas Donna

L'online store ufficiale in Italia offre la collezione completa di tutti gli Maglietta Adidas Donna. FINO AL 60% DI SCONTO!

Com’è ormai consolidata prassi in Germania, la maglia della nuova stagione era già stata svelata sul finire dello scorso torneo, il 4 maggio, indossata dai biancorossi in occasione del 4-0 maglietta adidas donna al St, Pauli e della premiazione sul campo come vincitori della 2, Bundesliga, Lasciato in bacheca l’ultimo trionfo, il Colonia si tuffa nel nuovo torneo con l’obiettivo, d’ora in avanti, di rimanere stabilmente nel meglio del calcio tedesco, cercando così di onorare quella vecchia casacca trinciata che il passato ha già tante volte intriso di gloria..

Dopo avervi parlato, lo scorso maggio, della versione away della divisa del Newcastle United è giunto il momento di analizzare i completi con cui i Magpies affronteranno gli impegni casalinghi della stagione 2014-2015, La prima giornata di Premier League è stata l’occasione per scoprire la nuova proposta del partner tecnico Puma per quel che riguarda la classica divisa bianconera, e le sorprese non sono maglietta adidas donna mancate, Il modello scelto dall’azienda tedesca è tutt’altro che convenzionale e si cinge di numerosi inserti ed elementi stilistici che nell’insieme infondono un aspetto dinamico, aggressivo e moderno, ma dall’altro lato il kit che si è visto al St James’s Park non può certo essere definito un lavoro attento alla tradizione della squadra bianconera..

La maglia è caratterizzata da un grosso inserto nero che occupa tutta la zona del petto sviluppandosi verso il basso in una forma triangolare, Proprio da questo elemento scendono le cinque strisce verticali che decorano il pannello frontale della casacca, Osservando nel dettaglio l’attaccatura delle strisce con l’inserto sul petto, si può notare come questa conferisca alle strisce bianche una forma tondeggiante ; un ulteriore elemento curioso della nuova maglia degli inglesi, Dall’ampio colletto nero a girocollo, chiuso maglietta adidas donna da una forma appuntita sulla parte centrale, si diramano le strisce bianconere che ricoprono integralmente le maniche fino al bordino a mezzaluna dorato che le chiude, Altra scelta stilistica particolare è rappresentata dall’inserto nero arrotondato posto sulle spalle che spezza l’armonia delle strisce giocando con due spessori differenti..

Il pannello frontale ospita il logo Puma dorato nella sezione destra del petto e il crest dei Magpies in quella sinistra, mentre il main sponsor Wonga, inserito in un infelice “toppone” azzurro, attraversa le strisce bianconere al centro della casacca. Il pannello posteriore della maglia è arricchito dall’acronimo dorato NUFC posto sotto il colletto. Proprio dal colletto si apre l’ampio pannello nero che ospita le personalizzazioni bianche, contraddistinte dai canonici caratteri previsti dalla FA. Questo grosso inserto si interrompe nella parte inferiore lasciando spazio alle strisce bianconere.

Gli abbondanti pantaloncini previsti per la versione home sono interamente neri e ricalcano il modello Puma utilizzato ai mondiali, stretto in vita e molto largo verso il ginocchio, Il cinturone nero che contiene l’elastico è chiuso frontalmente da un inserto che contiene l’acronimo NUFC cucito tono su maglietta adidas donna tono, Una sottile striscia bianca attraversa verticalmente la parte centrale della gamba, L’insolito kit casalingo si completa con calzettoni neri con inserti bianchi, impreziositi dall’acronimo NUFC cucito nella parte posteriore..

Diamo uno sguardo anche ai due kit degli estremi difensori. Il modello è quello ormai celebre, che ha visto il suo esordio ai mondiali, caratterizzato dal colletto alla coreana e dalla trama a labirinto che si sviluppa sul pannello frontale. La prima versione, utilizzata da Krul nella prima giornata, prevede l’arancione come colore principale e il grigio per i loghi dello sponsor tecnico, mentre la trama centrale è gialla. La divisa si completa con pantaloncini e calzettoni arancioni con inserti e dettagli grigi.

La seconda versione è invece grigia con un verde chiaro che colora la trama del pannello frontale e delle maniche, In questo caso i loghi Puma sono bianchi, come le personalizzazioni. I pantaloncini e i calzettoni che completano il kit sono interamente grigi con dettagli verdi, L’esordio della nuova divisa casalinga del Newcastle non è stato fortunato e i bianconeri, nonostante l’ottima partita disputata, non sono riusciti a fermare i campioni in carica del Manchester maglietta adidas donna City che si sono imposti per due a zero.  Qual’è la vostra impressione sulla nuova divisa home dei Magpies? Dopo la versione away grigio argento avreste preferito un modello più classico oppure siete soddisfatti dal lavoro di Puma?.

Concludiamo il capitolo Newcastle parlando della speciale divisa dedicata agli abbonati prodotta in edizione limitata, Durante l’amichevole pre-campionato contro il Real Sociedad, il Newcastle è maglietta adidas donna sceso in campo indossando una divisa inedita; si tratta del nuovo member kit prodotto da Puma, che bissa l’iniziativa dello scorso anno creando una divisa unica che sarà messa in vendita nel periodo natalizio solo per gli abbonati, La divisa è rappresentata da un completo bianco panna con inserti e personalizzazioni nere, La maglia si caratterizza per la presenza di una V nera che attraversa il pannello frontale richiamando lo stile che ha reso celebri le maglie del Brescia, Questa decorazione interseca il logo Puma dorato e lo stemma societario sul petto interrompendosi poco sopra al main sponsor, meglio integrato in questa versione grazie alle colorazioni bianconere..



Recent Posts