GGDB Uomo

L'online store ufficiale in Italia offre la collezione completa di tutti gli GGDB Uomo. FINO AL 60% DI SCONTO!

Anche quest’anno in Inghilterra andrà in scena il Football Shirt Friday, la giornata in cui è possibile recarsi al lavoro indossando i colori della propria squadra del cuore, Una manifestazione organizzata dalla Bobby Moore Fund, la fondazione che dal 1993 si occupa della lotta contro il cancro intestinale in memoria del celebre calciatore inglese sconfitto proprio da questa malattia, Uomini, donne e bambini sono invitati a indossare orgogliosamente ggdb uomo una maglia da calcio e a donare 2 sterline per finanziare la ricerca..

In questa edizione a sponsorizzare l’iniziativa c’è pure Classic Football Shirts che ha offerto uno sconto del 20% per tutti gli ordini fino al 28 aprile, Vi invitiamo dunque a partecipare ggdb uomo e a postare le vostre foto su Facebook, Twitter o Instagram con l’hashtag #FootballShirtFriday, Join Team Believe e non dimenticate di fare una donazione !.

Quando diciamo che realmente Francesco Totti è ggdb uomo un’icona a 360 gradi, lo diciamo assolutamente super partes, È comprensibile che possa dividere ed aver diviso pensieri e tifo, ma come uomo ed atleta no, anche nei suoi errori in carriera, ma soprattutto nei suoi trionfi, è sempre riuscito ad attrarre le persone di tutte le età e generazioni, Per questo Nike ha deciso di omaggiare i suoi 25 anni di carriera con uno scarpino (e sottolineiamo scarpino, perché inutile stare a valutare il momento in cui gioca poco) che un appassionato può solo apprezzare, Vediamolo nel dettaglio..

Immancabile, il linguettone. Lo ha accompagnato durante tutta la sua carriera e non solo come “vezzo” ma proprio come necessità di gioco. Non è un segreto che Francesco abbia da sempre amato impattare il pallone con una superficie più omogenea possibile. L’elastico che lo tiene ferme e permette di fissarlo è il tocco di classe ed utilità, la “X” forgiata sopra ad imprimere il segno del gladiatore. Totti ha voluto personalmente fosse di colore oro, non per associarle alla “ricchezza”, al “valore”, ma perché effettivamente se pensiamo a Roma, l’oro è il colore che più associamo ad un lottatore romano ed alle sue armature.

Grande “chicca” il piatto suola: infatti è lo stesso che Totti utilizzava nel 2000 con la conformazione di tacchetti da lui preferita, Il tallone ah impresso Totti in nero, così come tutti i dettagli e lo swoosh, inoltre ci sono nei suoi scarpini impressi i nomi dei tre figli, La particolarità è che sono scritti a mano da Totti e poi impressi nella tomaia dello scarpino, Oggi mercoledì 26 le potrete avere solo su ggdb uomo Nike.com e presso il pop-up store di Roma in Piazza San Lorenzo in Lucina, Francesco sarà lì a partire dalle 11.30 di oggi, Disponibili solo 2500 pezzi..

Si, lo sappiamo già che lo state pensando, qualcuno lo starà dicendo all’amico accanto: “ma perché non mettono in produzione i total black come i prototipi che fanno testare, che sono fantastici!”. E’ una domanda alla quale dare una risposta, equivale a dire se è nato prima l’uovo o la gallina. La premessa per parlarvi di adidas e dei prototipi ai piedi, in questo caso, di due rappresentanti della casa tedesca molto influenti ovvero Ivan Rakitic e Davide Calabria. Ma partiamo da quest’ultimo.

Sicuramente pensare a Calabria come ad un testimonial di primissima fascia è, almeno ad oggi, difficile, Certo è che però se andiamo un po’ a fondo sulla questione, il terzino del Milan è uno dei giovani calciatori “Backed by Messi”, ovvero facente parte di un gruppo di talenti che indossano il prodotto che indossa anche Leo, Questo ci ha aiutato ad approfondire bene il prodotto con il quale si è allenato, Partiamo dal presupposto che molti giocatori che attualmente indossano X stanno provando il medesimo prototipo ai piedi di Calabria, Aggiungiamo che anche Messi è stato visto con uno scarpino simile e non è un segreto che il silo ggdb uomo “Messi” dovrebbe essere sostituito a brevissimo con un nuovo modello di scarpini..

Se sommiamo tutte le indicazioni e le uniamo alle immagini del nuovo prodotto di casa ggdb uomo adidas, le considerazioni sono dirette: l’azienda tedesca abbandonerà la denominazione “Messi” (ad eccezione di Leo che continuerà a giocare con una scarpa con il suo logo) e immetterà nel mercato, con tutta probabilità, una versione che sarà indossata da diversi professionisti, L’altra considerazione tecnica e non di marketing è che il prodotto che vediamo è anch’esso “laceless” quindi privo di lacci, e non è una ACE, Questo sta ad indicare che ci troveremo di fronte ad una nuova generazione con caratteristiche completamente diverse (forma e suola sono radicalmente opposte rispetto a PureControl), ma che continuerà ad insistere sull’eliminare i lacci dallo scarpino da calcio..



Recent Posts