Air Jordan 33

L'online store ufficiale in Italia offre la collezione completa di tutti gli Air Jordan 33. FINO AL 60% DI SCONTO!

Grande novità è l’ assenza delle tipiche strisce di adidas sulle spalle, ora spostate lungo i fianchi, Una soluzione stilistica inaugurata sulla maglia del Belgio e che vedremo anche per tante altre nazionali, Un altro elemento importante, ma quasi impercettibile, è la grafica centrale tono su tono ispirata ad un codice a barre, Secondo adidas rappresenta i titoli conquistati ai precedenti Campionati del Mondo ed Europei, Sulle maniche sono ricamati gli anni di questi celebri successi: ‘ 54 – ’74 – ’90 – ’14 a sinistra, air jordan 33 ‘ 72 – ’80 – ’96 a destra..

La toppa dorata della FIFA, posizionata in air jordan 33 mezzo tra il logo adidas e lo stemma della DFB sormontato dalle quattro stelle, ci ricorda che la Germania è la squadra campione del mondo in carica, “La maglia rappresenta il successo, e inoltre i colori classici si combinano alla perfezione”, ha detto il capitano Bastian Schweinsteiger, L’ex calciatore  Oliver Bierhoff, ora dirigente della nazionale, ha aggiunto: “Il design della nuova maglia è classico e molto pulito, Quindi la maglia risalta il modo in cui vorremmo vedere giocare la squadra durante gli Europei in Francia: concentrati, dritti all’obiettivo, efficienti”..

I pantaloncini sono neri con le strisce bianche sui lati, Neri anche i calzettoni che ripropongono le quattro stelle in verticale, Neuer e compagni air jordan 33 difenderanno la porta tedesca con una maglia nera caratterizzata da un pattern lucido a rombi sulle spalle, Anche qui le strisce, colorate di bianco, sono state spostate lungo i fianchi, Il nuovo completo della Germania debutterà nell’ amichevole prestigiosa contro la Francia, in programma venerdì 13 novembre a Parigi, Avete gradito il ritorno al classico dopo l’innovativa divisa dei Mondiali brasiliani ?.

Il Nike Tech Craft Pack che abbiamo visto uscire ad agosto 2015 si rinnova e lo fa nei colori, non nelle tecnologie applicate. Questa volta la volontà dell’azienda statunitense è proprio quella di esaltare il contrasto tra innovazione e tradizione, abbinando un colore forte, come il giallo fluo elettrico ed un colore naturale del pellame, un color “cammello” molto ma molto retrò. Un gusto molto particolare che mai avevamo visto presentato da Nike, ma che vi mostriamo in tutti i suoi 4 silo principali.

Dopo le maglie piuttosto anonime con cui il Belgio ha affrontato la fase delle qualificazioni, adidas ha svelato la nuova divisa con la quale i Red Devils torneranno a disputare una fase finale degli Europei, L’ultima volta che questa nazionale aveva partecipato alla competizione continentale era il 2000, quando venne organizzata proprio dal Belgio congiuntamente all’Olanda, Nella nuova maglia tornano protagonisti i colori della bandiera del paese : spicca sul petto un ampio inserto rettangolare nero collegato alle maniche, nere anch’esse, Il giallo viene invece utilizzato per le rifiniture e per le tre strisce adidas, che air jordan 33 trovano spazio lungo i lati del tronco, lasciando insolitamente libere spalle e maniche..

Salta all’occhio la tonalità fluorescente del giallo utilizzato, che dà un tocco di freschezza e modernità, ma rischia di abbinarsi male con quella presente nel tricolore dello stemma e con la bandierina inserita all’interno e sul retro del colletto a V. Rilevante novità per quanto riguarda i pantaloncini che tornano ad essere neri conferendo maggiore aggressività alla divisa. Le tre strisce laterali sono gialle, in continuità con quelle della maglia. I calzettoni sono rossi con risvolto nero e giallo. Le tre strisce sono orientate verticalmente e compaiono in giallo solo sulla metà nera del risvolto.

Photoboots in cui le Nike Mercurial ‪‎Savage Beauty‬ vanno subito in gol, ma non ai piedi di Cristiano air jordan 33 Ronaldo, ‪‎Arnautovic‬ schianta il Chelsea con le Superfly grigie e Leandro ‎Paredes che‬ scende in campo contro la Juventus con un paio di Nike Hypervenom molto particolare! Cristiano Ronaldo (Real Madrid) – Nike Mercurial SuperFly Savage Beauty Marko Arnautovic (Stoke City) – Nike Mercurial Superfly IV Leandro Paredes (Empoli) – NikeID HyperVenom Phantom II.

Yannick Bolasie (Crystal Palace) – Nike Mercurial Superfly Savage Beauty Aleksei Miranchuk (Lokomotiv Mosca) – adidas MESSI 15.1 Barry Hayles (Chesham United) – adidas copa mundial Gokdeniz Karanediz (Rubin Kazan) – adidas Predator LZ II SL Jasmine Spencer (Sydney) – Nike HyperVenom Phantom James McClean (West Bromwich Albion) air jordan 33 – Nike Mercurial Superfly Savage Beauty.



Recent Posts