Adidas Running

L'online store ufficiale in Italia offre la collezione completa di tutti gli Adidas Running. FINO AL 60% DI SCONTO!

Eccoci ritrovati al primo appuntamento adidas running di Ottobre del Photoboots ! Occhi puntati ovviamente alla nuova collezione Nike Floodlights, che scende in campo nella prima giornata utile dopo il lancio ufficiale, Tra i tanti, Bonucci e Dybala rispettivamente con Magista Obra II e Mercurial Superfly V, e Aubameyang e Carvajal, con HyperVenom Phantom II e Tiempo Legend VI, Curiosità proveniente dalla sponda Blues di Londra: Marcos Alonso, dopo aver abbandonato la Fiorentina per il Chelsea, abbandona Puma per approdare in Nike e indossare HyperVenom Phinish..

Tutti gli occhi francesi sono invece puntati su un giocatore adidas running italiano, quel Mario Balotelli che tanto fa discutere, ma che tanto continua a segnare con le sue Puma Evopower 1.3, Infine, cosa combina Jesse Lingard con le sue adidas X 16.1? Juan Cuadrado (Juventus) – adidas X 16.1 Mario Balotelli (Nizza) – Puma EvoPower 1.3 Pierre Aubameyang (Borussia Dortmund) – Nike HyperVenom Phantom II Jess Lingard (Manchester United) – adidas X 16.1 Daniel Carvajal (Real Madrid) – Nike Tiempo Legend VI.

Paulo Dybala (Juventus) – Nike Mercurial Superfly V Marcos Alonso (Chelsea) – Nike adidas running HyperVenom Phinish Leonardo Bonucci (Juventus) – Nike Magista Obra II Marcus Rashford (Manchester United) – Nike Mercurial Superfly V.

Come ogni stagione, Nike ci ha abituato al cambio di pallone, passando dal colore “estivo” a quello per i periodi invernali dove la visibilità cala in maniera importante e sono molte le partite giocate con poca luce. Ecco presentato Ordem 4 Hi-Vis. Non è un caso che il nome regalato a questa linea sia ormai da anni high visibility (alta visibilità), proprio perché l’obiettivo primario è quello di non avere mai alcun tipo di problema durante il gioco e facilitare la visione del pallone.

Il nuovo Ordem 4 hi-vis, tipicamente con base gialla, è disponibile per le 3 leghe a cui Nike fornisce il prodotto, Liga BBVA, Serie A e Premier League, Al contrario del pallone di linea, non ci sono personalizzazioni di colore in base al campionato di appartenenza, ma gira soltanto il logo della lega e spicca sempre adidas running il nuovo logo dedicato alla Premier..

Nike ha da sempre una grande, grandissima abilità, quella di cercare di avvicinare l’esperienza e la conoscenza dei professionisti ai più giovani, ai possibili talenti del futuro. Questo l’obiettivo di sempre della Nike Academy che anche in quest’occasione ha intrapreso una strada affascinante, quella di formare o rendere fantastico il pomeriggio di alcuni ragazzi. Abbiamo seguito tutta la giornata in prima persona, potendo scoprire da vicino anche il nuovo FloodLights Pack.

La prima tappa aveva visto protagonisti Eder ed Icardi ed il focus per l’allenamento era “l’attacco”, Questa volta, al centro Scarioni di Milano, a tenere alto l’onore dei difensori ci hanno pensato Andrea Barzagli adidas running e Leo Bonucci, colonne della difesa juventina e della nazionale italiana, Avendo la possibilità di seguire così da vicino l’evento, abbiamo scoperto come Leo (Bonucci) abbia veramente spiccate doti di dialogo e non abbia lesinato alcun tipo di raccomandazione, anche la più “scaltra” per cercare sempre di temporeggiare ed avere una postura corretta quando si devono affrontare grandi attaccanti..

Più “roccioso” e adidas running concreto Andrea Barzagli che ha sottolineato a tutti i ragazzi come tutti i risultati che si ottengono in campo sono frutto di dedizione negli allenamenti, ogni giorno, giorno dopo giorno, La classica cura dei dettagli che permette di raggiungere traguardi impensabili, a compensare magari un talento meno spiccato, Ecco tutta la nostra fotogallery di giornata: Vi ricordiamo che tutto il FloodLights Pack di NikeFootball, gli accessori come guanti e parastinchi e l’abbigliamento dedicato al training Nike lo troverete disponibile su SoccerHouse24.com a partire dal 3 ottobre..



Recent Posts